COMPAGNIA TOSCANA SIGARI
8 Luglio 2017
WHISKY
8 Luglio 2017

Il Sigaro Toscano

Il sigaro Toscano è un caratteristico sigaro prodotto in Italia dalla Manifatture Sigaro Toscano con tabacco non conciato di tipo Kentucky, ma naturalmente fermentato. Viene prodotto in stabilimenti collocati presso Lucca, in Toscana, e Cava de’ Tirreni in Campania e può essere realizzato a mano o a macchina il che ne determina differenze qualitative e di prezzo. Nel 1818 Ferdinando III, Granduca di Toscana, fondò a Firenze una manifattura tabacchi in cui venivano prodotti sigari fermentati, il cui tabacco, dopo essere stato accidentalmente bagnato da un acquazzone, fu messo ad asciugare e, perché non si perdesse, usato per sigari di basso costo, che incontrarono ben presto il favore dei fumatori, varcando le frontiere del Granducato, tanto che, intorno alla metà dell’Ottocento a Napoli se ne produceva uno simile che era chiamato “Fermentato Forte”, o ” Napoletano”, come venne denominato in seguito. Il sigaro Toscano è un caratteristico sigaro prodotto in Italia dalla Manifatture Sigaro Toscano con tabacco non conciato di tipo Kentucky, ma naturalmente fermentato. Viene prodotto in stabilimenti collocati presso Lucca, in Toscana, e Cava de’ Tirreni in Campania e può essere realizzato a mano o a macchina il che ne determina differenze qualitative e di prezzo. Nel 1818 Ferdinando III, Granduca di Toscana, fondò a Firenze una manifattura tabacchi in cui venivano prodotti sigari fermentati, il cui tabacco, dopo essere stato accidentalmente bagnato da un acquazzone, fu messo ad asciugare e, perché non si perdesse, usato per sigari di basso costo, che incontrarono ben presto il favore dei fumatori, varcando le frontiere del Granducato, tanto che, intorno alla metà dell’Ottocento a Napoli se ne produceva uno simile che era chiamato “Fermentato Forte”, o ” Napoletano”, come venne denominato in seguito.

LE DUE MANIFATTURE

Quando si parla di Manifattura del sigaro TOSCANO® il nesso alle realtà di Lucca e Cava de’ Tirreni è immediato. Firenze dopo quasi 130 anni ha infatti lasciato a loro, dalla fine della II guerra mondiale, la realizzazione del famoso “stortignaccolo”. La Manifattura lucchese fino al 2004 ha avuto sede in un ex convento di suore domenicane; ora una struttura più funzionale e moderna ha preso il suo posto a Mugnano (LU). La Manifattura di Cava de’ Tirreni rappresenta un altro simbolo del nostro sigaro TOSCANO® in quanto dal 1912 dà vita a quella che non è solo una passione ma anche un simbolo del “fare italiano”. Possiamo dunque dire che gli originali sigari TOSCANO®, secondo i tradizionali processi di lavorazione, sono solo quelli prodotti nella Manifattura di Lucca e nello stabilimento di Cava de’ Tirreni. E’ in queste due Manifatture che inizia il secolare e attento processo produttivo dello “stortignaccolo”. Grazie alla cernita precedentemente effettuata, si avviano dal magazzino greggi due lavorazioni distinte delle corone fogliari: quella necessaria per le foglie da “fascia” e quella utile per le foglie da “ripieno”. Due procedimenti questi che si ricongiungeranno nelle mani delle sigaraie e nelle tecnologiche macchine, le quali daranno forma al sigaro TOSCANO® che tutti noi conosciamo.

ll Toscanello Blu




ll Toscanello Blu, presentato al pubblico nel 2001, è il "pioniere" dei sigari Toscanello aromatizzati: una miscela, di soli tabacchi rigorosamente Kentucky, abilmente profumata con una tecnica unica al mondo che, grazie all'estratto di anice, conferisce al sigaro un sapore piacevole e fragrante per una fumata fresca e rigenerante. Il segreto della ricetta consiste in una equilibrata combinazione del ripieno composto da diverse tipologie di tabacchi Kentucky, che gli assicurano un carattere morbido e delicato. Con il suo bouquet leggero e delicato, il sigaro Toscanello Blu è, nella sua pratica confezione cellophanata, il compagno ideale da portare sempre con sé. E' particolarmente consigliato a chi cerca un fumo gradevole; il suo profumo delicato e fresco lo fa apprezzare anche da chi si avvicina per la prima volta al mondo dei sigari e da chi è in compagnia di chi lo fuma.

ll Toscanello Rosso




Nato nel 2003 il sigaro Toscanello Rosso, gustoso abbinamento di sapori imbevuti di italianità, è l'ideale complemento per i brevi momenti di relax nel corso della giornata. Rappresenta il miglior connubio possibile di eccellenze squisitamente italiane: Sigaro Toscano e Caffe'. Cosa meglio di queste delizie potrebbe rappresentare, in un sigaro, la massima espressione del gusto italiano? L'aroma caldo e intenso del caffè, combinato magicamente alla fragranza del tabacco Kentucky fermentato e accuratamente selezionato, garantisce ai sensi, piaceri penetranti e vivaci e rende il sigaro Toscanello Rosso Caffè veramente unico e ineguagliabile.Il sigaro Toscanello Rosso rappresenta il miglior risultato dell'evoluzione del sapore tradizionale dei sigari Toscano, volta a soddisfare le aspettative di un pubblico sempre più eterogeneo e amante delle novità.

ll Toscanello Rosso Raffinato




Nato nel 2013 assieme ad i sigari TOSCANELLO® Aroma Caffè Collection (una nuova categoria di aromatizzati usciti in edizione limitata), ha da subito incontrato i gusti del pubblico che, dopo averlo provato, lo ha richiesto a gran voce. Ecco allora che da quest’anno è tornato disponibile in tabaccheria, in edizione continuativa, il TOSCANELLO® Rosso Raffinato, un sigaro che racconta il calore del caffè e del tabacco arricchito da note zuccherine. La dolcezza declinata in fumo! Rappresenta una variante del Toscanello Rosso, il terzo sigaro più venduto in Italia, di cui conserva freschezza e semplicità abbinate al piacere delle punte addolcite; ideale per tutti gli amanti di una fumata gustosa e non impegnativa.

ll Toscanello Rosso Arabica




Nati nel 2013, uscito prima solo in edizione limitata, il TOSCANELLO® Caffè Espresso rappresenta un momento di gusto più facilmente apprezzabile e pieno di italianità: in fondo siamo la patria del caffè espresso! Toscanello, grazie a questo prodotto, ci regala una nuova variante da affiancare all’Aroma Caffè. Il TOSCANELLO® Rosso Arabica rappresenta un esclusivo intervallo di piacere, fra gli impegni quotidiani. Per il ripieno del sigari viene utilizzato in prevalenza tabacco Kentucky di importazione, miscelato con Kentucky italiano fermentato, mentre per la fascia si impiega rigorosamente tabacco Kentucky italiano. E’ stato pensato per gli amanti del caffè che vogliono godersi nuove venature di gusto.

Il Toscanello Nero




Dal 2008, il sigaro Toscanello Nero è entrato a far parte della famiglia degli aromatizzati. Un sigaro capace di fondere il seducente sapore del cioccolato con l'aroma inconfondibile del tabacco Kentucky in una miscela davvero straordinaria, composta da un mix di tabacchi Kentucky. Per il suo carattere vellutato e suadente è particolarmente amato dalle signore e da chi si avvicina per la prima volta al mondo del sigaro. Il Toscanello Nero è anche apprezzato da tutti coloro che, pur essendo fumatori di lungo corso, non si accontentano dei sapori tradizionali e sono sempre alla ricerca di nuove emozioni e in questo sigaro trovano piacevoli sensazioni aromatiche del tutto inusuali e inaspettate. Il Toscanello Nero è l'ultimo nato di una famiglia di successo che ha saputo conquistarsi, negli anni, un sempre crescente numero di appassionati.

Il Toscanello Bianco




Il sigaro Toscanello Bianco, nato nel 2005, costituisce un'evoluzione ricercata ed innovativa, nel mondo dei sigari aromatizzati che esalta i sapori del tabacco Kentucky e della grappa. Una "scoperta" tutta italiana, per un prodotto che non ha tardato a conquistare anche gli appassionati più esigenti. L'aroma della grappa, adatto ad ogni occasione, si sposa con il tipico sentore del tabacco Kentucky fermentato e accuratamente selezionato, dando vita ad un sigaro ricco di personalità. Il sigaro Toscanello Bianco libera nell'aria, con le sue volute, profumi inebrianti e complici, mai invasivi. Per questo è ideale compagno per una riposante pausa giornaliera, da trascorrere soli o in compagnia. La lunga tradizione dei sigari Toscano assicura l'alta qualità delle materie prime scelte rigorosamente con tabacco Kentucky. Il tabacco aromatizzato alla grappa garantisce accostamenti anche eterogenei, dagli aperitivi più estivi e rinfrescanti, alcolici e non, alle bevande dalla maggiore percentuale alcolica, come la grappa, naturalmente, ma anche liquori e distillati. A completarne il successo, al pari dei distillati più pregiati, nel 2007 è stata lanciata una versione speciale, Toscanello Aroma Grappa Riserva, dal carattere più fruttato. Visto lo strepitoso successo, si è replicato il lancio di questo prodotto nel 2009, sempre in edizione limitata.

Il Toscanello Costiera




Il Toscanello Costiera è il frutto di un’attenta miscela del tabacco che, grazie al piacevole aroma delle bucce di limone e del succo d’acero, conferisce al sigaro un sapore piacevole e vigoroso per una fumata ampia e fresca. Il segreto della ricetta risiede in un’equilibrata combinazione del ripieno, composto da diverse tipologie di tabacchi Kentucky, che assicurano al sigaro un carattere morbido e delicato. Il Toscanello Costiera risulta adatto anche a chi si avvicina per la prima volta al mondo dei sigari, grazie al suo profumo delicato e alle fresche note tipiche del liquore mediterraneo.

Il Toscanello Rosso Mokha




Nel 2003 nasceva il sigaro Toscanello Aroma Caffè come l'ideale complemento per i brevi momenti di relax nel corso della giornata, connubio di eccellenze squisitamente italiane: Sigaro Toscano e Caffe'. Volto a soddisfare le aspettative di un pubblico sempre più eterogeneo e amante delle novità. Figlio del Toscanello Caffè il Toscanello Rosso Mokha è un prodotto in edizione limitata disponibile per un breve periodo e richiama immediatamente il luogo dove il caffè modella mercati e cultura, l'antica città di Mokha; un salto nell'origine stessa dei preziosi chicchi profumati. Corposo, caldo, intenso, avvolgente, questo ammezzato rappresenta il perfetto abbinamento dello stile italiano. Una ricetta nuova che miscela il tabacco con gli aromi del caffè, assieme a note di cioccolato, mandorla e un leggero amaro erbaceo. La grafica sulla confezione richiama un sacco di juta, una scelta semplice: perché è la tipologia di sacco usata per il caffè, ma anche per raccogliere il tabacco nei campi di coltivazione. Dopo il lancio di successo del 2011 è stato riproposto nel 2013 e successivamente dal 7 maggio 2014 in edizione continuativa.

Il Toscanello Giallo




Nel 2009 è nato il sigaro Toscanello Giallo, un’edizione limitata che ha riscosso grande successo da parte dei consumatori. Le piacevoli note fiorite e l’essenza di vaniglia lo rendono un sigaro amabile e adatto ad accompagnare ogni momento della nostra giornata. Gradevolmente dolce, odoroso, caldo, avvincente, questo ammezzato rappresenta una risposta a chi cerca un aroma piacevole ed avvolgente. Figlio di quell’edizione limitata del 2009 è divenuto un prodotto che arricchisce la famiglia dei sigari ammezzati aromatizzati, insieme ai Toscanello Rosso, Nero, Blu e Bianco.

Il Toscanello Bianco Raffinato




Dopo il successo del TOSCANELLO® Rosso Dolce Raffinato, arriva in EDIZIONE LIMITATA, la variante con le punte addolcite del secondo aromatizzato più venduto in Italia: il TOSCANELLO® Bianco Raffinato. Il TOSCANELLO® Bianco Raffinato è l’incontro tra la grappa e le note zuccherine della punta del sigaro. Un distillato di dolcezza.

AMMEZZATI TOSCANO® GARIBALDI




Il sigaro Ammezzato Garibaldi è la metà esatta di un sigaro Toscano Garibaldi ed è stato proposto ai fumatori per la prima volta nel 1984. È sicuramente, per le sue particolari caratteristiche, il sigaro più adatto a chi inizia il suo percorso di avvicinamento all'affascinante mondo dei sigari Toscano. Conservando le stesse caratteristiche del sigaro intero, gode di una incisività più percepibile. Per il ripieno si utilizzano tabacchi Kentucky coltivati nella provincia di Benevento che conferiscono al gusto della miscela un appropriato apporto aromatico, equilibrato e piacevole. Insieme al beneventano viene impiegata una ricercata selezione di tabacchi Kentucky di importazione che hanno ricevuto una particolare affumicatura e contribuiscono così al completamento del quadro aromatico complessivo.

AMMEZZATI TOSCANO® Toscanello




Il sigaro Toscanello può, a buona ragione, essere ritenuto il capostipite della famiglia degli ammezzati e dell’"era moderna", in cui il tempo a disposizione ci impone pause più brevi. La sua nascita involontaria risale infatti alla fine del secondo conflitto mondiale, precisamente nel 1948, quando si creò un consistente esubero di sigari Toscano. Al fine di favorirne la commercializzazione si pensò di dimezzarli riducendo così il prezzo e facilitandone la vendita.

AMMEZZATI TOSCANO® Toscanello Scelto




Il sigaro Toscanello Scelto si presenta nel 2010 a coronamento della gamma degli ammezzati naturali il cui il capostipite, il Toscanello, è stato lanciato oltre 60 anni fa, seguito dal Garibaldi, classe 1984, e dal Toscanello Speciale nel 1998. Toscanello Scelto, fratello minore del Toscano Extravecchio, nasce da una selezione molto accurata di tabacchi Kentucky nazionali che inizia dalla piantagione, dove vengono selezionati i semi migliori, per proseguire nella lavorazione. Come ogni fratello minore che si rispetti ha caratteristiche che richiamano il maggiore, ma ha in sé un'intensità e una forza conferita dalla più breve maturazione. Di stagionatura media, si propone con un carattere particolarmente corposo e un aroma persistente che lo caratterizzano come un sigaro senza indecisioni, unico ed inconfondibile.

AMMEZZATI TOSCANO® Toscanello Speciale




Il sigaro Toscanello Speciale è stato lanciato sul mercato nel 1998 con l'intento di rispondere alle esigenze dei fumatori di ammezzati che desideravano una fumata più forte e penetrante. Il tabacco utilizzato è, infatti, energico, incisivo e corposo. La fascia di tabacco Kentucky nordamericano, selezione delle migliori foglie affumicate per oltre un mese con legni di forte essenza, crea nel Toscanello Speciale un ideale equilibrio con il ripieno costituito da tabacco Kentucky nazionale e ritagli della fascia, che assicura al sigaro il caratteristico aroma di affumicatura. Il sigaro Toscanello Speciale compendia le più autentiche peculiarità dell' originaria tradizione del sigaro Toscano e ha subito incontrato il gusto degli amanti dei sigari robusti e classici.

AMMEZZATI TOSCANO® Toscanello Velluto




Toscanello Velluto, il primo Toscanello dal carattere gentile. Il tabacco fermentato più volte ne affina il gusto, che diventa più rotondo. La presenza di kentucky coltivato nella zona di Benevento dona a questo sigaro una particolare delicatezza. Semplice e dal tratto soave, è adatto a chi si avvicina per la prima volta al sigaro TOSCANO (R) per iniziare al meglio il percorso del fumo lento.
parallax background
Le notizie dal nostro circolo culturale

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Vuoi essere aggiornato su tutte le novità che vengono pubblicate sul sito? Vuoi essere informato tempestivamente di tutte le attività sociali? Iscriviti alla newsletter EL PURO e riceverai periodicamente via posta elettronica tutte le comunicazioni necessarie per non perderci di vista!

    Selezionando la seguente spunta accetti la nostra Privacy Policy

    TOSCANO

    Il sigaro Toscano,

    è un caratteristico sigaro prodotto in Italia dalla Manifatture Sigaro Toscano con tabacco non conciato di tipo Kentucky, naturalmente fermentato.

    Viene prodotto in stabilimenti collocati presso Lucca, in Toscana, e Cava de’ Tirreni in Campania e può essere realizzato a mano o a macchina.
    Nel 1818 Ferdinando III, Granduca di Toscana, fondò a Firenze una manifattura tabacchi in cui venivano prodotti sigari fermentati.

    Tuttavia il  tabacco, dopo essere stato accidentalmente bagnato da un acquazzone, fu messo ad asciugare.

    E perché non si perdesse, fù usato per sigari di basso costo, che incontrarono ben presto il favore dei fumatori.

    Varcando le frontiere del Granducato, tanto che, intorno alla metà dell’Ottocento a Napoli se ne produceva uno simile che era chiamato “Fermentato Forte”, o ” Napoletano”, come venne denominato in seguito.

    LE DUE MANIFATTURE

    Quando si parla di Manifattura del sigaro TOSCANO® il nesso alle realtà di Lucca e Cava de’ Tirreni è immediato. Firenze dopo quasi 130 anni ha infatti lasciato a loro, dalla fine della II guerra mondiale, la realizzazione del famoso “stortignaccolo”. La Manifattura lucchese fino al 2004 ha avuto sede in un ex convento di suore domenicane; ora una struttura più funzionale e moderna ha preso il suo posto a Mugnano (LU).
    La Manifattura di Cava de’ Tirreni rappresenta un altro simbolo del nostro sigaro TOSCANO® in quanto dal 1912 dà vita a quella che non è solo una passione ma anche un simbolo del “fare italiano”.
    Possiamo dunque dire che gli originali sigari TOSCANO®, secondo i tradizionali processi di lavorazione, sono solo quelli prodotti nella Manifattura di Lucca e nello stabilimento di Cava de’ Tirreni.

    E’ in queste due Manifatture che inizia il secolare e attento processo produttivo dello “stortignaccolo”. Grazie alla cernita precedentemente effettuata, si avviano dal magazzino greggi due lavorazioni distinte delle corone fogliari: quella necessaria per le foglie da “fascia” e quella utile per le foglie da “ripieno”. Due procedimenti questi che si ricongiungeranno nelle mani delle sigaraie e nelle tecnologiche macchine, le quali daranno forma al sigaro TOSCANO® che tutti noi conosciamo.

    -www.Elpuro.org – Beppe Vitale –

     

    Comments are closed.