Le caratteristiche del tabacco cubano

La provenienza del tabacco cubano
29 Settembre 2017
XX Festival del Habanos
13 Ottobre 2017

Le caratteristiche del tabacco cubano

Le caratteristiche del tabacco cubano

Le caratteristiche del tabacco cubano

Del tabacco cubano si possono modificare entro certi limiti le caratteristiche dimensionali delle foglie come la grandezza e spessore.

Andando a variare la distanza dei filari e l’altezza dei germogli.

Il processo di fertilizzazione non viene mai alterato.

In quanto questo potrebbe pregiudicare la qualità delle foglie.

Il processo di fertilizzazione influisce in generale su tutte le caratteristiche della pianta.

Incluse quelle organolettiche, ma non particolarmente sull’aroma.

In pratica non esiste una fertilizzazione rivolta espressamente al miglioramento dell’aroma.

Il colore maduro viene ottenuto tecnicamente durante il processo di fermentazione delle foglie.

Tutte le nuove varietà del tabacco cubano vengono sottoposte alla Comision Nacional de Degustacion tramite degustazione cieca.

E solamente quelle varietà che non vengono individuate tra le tradizionali vengono scelte per la produzione.
Habana 92
E’ un ibrido tra il Corojo cubano e la varietà polacca “R x T”, da cui eredita la resistenza al moho azul.

Coltivato al sole presenta un altezza con infiorescenza tra 160 e 170 cm, con un numero variabile di foglie utili che a seconda del terreno dove viene coltivato possono essere tra le 14 e le 18 distanti tra loro circa 7 cm.

La larghezza massima delle sue foglie è compresa tra i 20 e i 25 cm, con una lunghezza media di 40-45 cm. Le foglie sono caratterizzate da un brillante colore verde e per essere molto strette alla base.

Il suo potenziale produttivo medio è di circa 500 quintali per caballeria (13,420 ettari o 33 acri) solamente con un buon taglio delle foglie di capadura, ma con suolo e cura adeguati può arrivare a 800 coltivato al sole en palo.

Questa varietà è resistente alla muffa blu, alla Phytophtora parasitica var. nicotianae, alla necrosi ambientale e alla Orobanche Ramosa L.
Habana 2000.

 

Circolo Culturale El Puro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.