Partagás 898

Il Marchio Romeo y Julieta
6 Gennaio 2021
STORIE DI TABACCO
8 Dicembre 2020

Partagás 898

L’apelido de salida di questo lonsdale non descrive una ricetta segreta dei maestri cubani o una nuova vitola bensì il tipo particolare di confezionamento in cabinet con disposizione su tre file rispettivamente di 8, 9 e poi ancora 8 sigari. Il termine “lonsdale” sta ad indicare quei parejos di cepo compreso tra 40 e 42 e largo compreso tra 152 e 165 mm (rispettivamente 6” e 6” ½) .Ed è stato introdotto da Rafael González nel 1920 su richiesta di Hugh Cecil Lowther, quinto conte di Lonsdale (1857-1944) grande sportivo e bon vivant. Inoltre è la stessa persona a cui si è ispirato il famoso marchio Lonsdale di abbigliamento per pugili e non. Nello specifico di Partagás 898 sono state due vitolas distinte, per la precisione una Corona Grande, conosciuta come “898 Cabinet Selección Unvarnished” (cabinet non verniciato) e una Dalia conosciuta come “898 Cabinet Selección Varnished” (cabinet verniciato).

898 Cabinet Selección Unvarnished

Come detto si tratta di un parejo Corona Grande, quindi numero di vitola 506 e dimensioni di 42×155 che, secondo il vecchio catalogo, esisteva già prima della rivoluzione. Si tratta di un sigaro meno forte rispetto agli standard del marchio e per questo secondo alcuni adatto per avvicinarsi a Partagás. Il sigaro offre piacevoli sentori di terra e legno oltre ad un vantaggio non indifferente, ossia quello di poter essere fumato da giovane senza risultare peraltro amaro o irritante per la gola.

898 Cabinet Selección Varnished (Barnizados)

Rispetto al suo semi-omonimo è un parejo Dalia, numero di vitola 507 con misure 43×170 introdotto nella seconda metà degli anni ’70. A differenza del Corona Grande il Varnished era famoso per il suo tabacco molto forte e per decisi sentori di pepe e terra, anche se le produzioni più recenti (1999/2000) sono significativamente più morbide. A differenza dell’Unvarnished è un sigaro che andrebbe lasciato maturare, secondo Min Ron Nee il sigaro presenta una forza di 2/5 appena prodotto, e di 3/5 dopo 4 anni di invecchiamento. Se ne raccomanda l’invecchiamento di almeno 5 anni a causa del cabinet a tenuta che ne rallenta la maturazione.

 

 

 

 

www.Elpuro.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *