COHIBA LANCEROS

IL TRAIANO
20 Maggio 2017
SANCHO PANZA BELICOSOS
20 Maggio 2017

COHIBA LANCEROS

Difficilmente mi imbatto in schede degustative fantasiose e poco pratiche.

Tuttavia dopo l’incontro ravvicinato con il Lancero di Cohiba che è avvenuto ieri sera  07 Aprile 2007.

Con gli amici fumambolici del nostro club quindi  ho deciso di inserire in questo forum la mia scheda personale.
Il sigaro fumato proviene da una scatola datata 2001, periodo non felice per la qualità dei sigari prodotti a Cuba.
Il sigaro a crudo non ha sentori forti forse a causa anche de 6 anni di invecchiamento.
Mentre taglio la la testa  subito mi rendo conto che tira.

Spesso questi formati è facile imbattersi con manufatti con problemi di tiraggio.
Dopo l’accensione mi rendo subito conto di che cosa ho tra le mani, pardon tra le dita. La partenza soft mi rilassa e percepisco subito la caratteristica tipica del brand più blasonado di Cuba: dolcezza , cremosità, eleganza si mescolano in un susseguisi di percezioni olfattive di primissimo livello. Frutta tropicale (Vitaliano nonstante il raffreddore percepisce il cocco ), cacao, con uno sfondo leggermente speziato in particolare percepisco la cannella. il tutto evolve in continuazione verso aromi legnosi La forza sebbene non fiaccante, cresce in continuazione.
Un unica parola può riassumere il Sigaro in questione: STREPITOSO.
La grande persistenza postfumata mantiene il ricordo fino alla mattina seguente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.