IL TUO HUMIDOR … in 5 passaggi

Habanos modifica la classificazione delle marche
HABANOS la classificazione delle marche
3 Settembre 2019
ENTRENAMIENTO BASICO
24 Ottobre 2019

 

IL TUO HUMIDOR … in 5 passaggi

L ‘humidor svolge un ruolo molto importante nel mantenimento dei tuoi sigari.

La maggior parte degli appassionati saprà che un nuovissimo humidor non è un posto dove fare fin da subito riposare i sigari.
Il cedro, è uno dei materiale più usati per la costruzione e per le sue caratteristiche, ma se utilizzato senza le dovute accortezze
potrebbe compromettere i nostri sigari sigari.
Preparare l’ humidor consente il perfetto equilibrio di umidità, che offre ai tuoi sigari le migliori condizioni per la conservazione.

Ecco un semplice metodo in 5 passaggi per preparare il tuo humidor.

 

PASSO 1

Inizia questo processo pulendo il tuo umidificatore con acqua distillata.
Non commettere l’errore di usare l’acqua del rubinetto come sostituto si rischia che rimangano alcuni
depositi di minerali che potrebbero causare fastidiosi odori.
Inizia inumidendo la spugna o un panno pulito e pulisci l’interno dell’umidificatore – coperchio,
vassoi e divisori inclusi. Fai molta attenzione a non saturare eccessivamente il legno con acqua
e non versare in nessun caso acqua nell’umidificatore!

“UN SEMPLICE PASSO MA CRUCIALE”

PASSO 2

Successivamente dovrai posizionare la spugna all’interno dell’umidificatore -un passaggio semplice ma cruciale che richiede cura.

Riempiamo un ciotola di acqua distillata o di una soluzione umidificante  ed immergiamo per una buona parte il nostro umidificatore lasciandolo immerso per qualche minuto , poi assicuriamoci di togliere il liquido in eccesso.

Umidificatore

Umidificatore

 

PASSO 3

Quindi, sarà necessario posizionare il dispositivo di umidificazione nell’HUMIDOR

Prima di farlo, assicurarsi che non sia troppo saturo.
Le istruzioni di fabbricazione chiariranno se il dispositivo utilizza acqua distillata o una diversa soluzione di umidificazione.

 Elimina qualsiasi altro eccesso che potrebbe trovarsi all’esterno del dispositivo.
Quando sei sicuro che sia pronto, posizionalo all’interno dell’humidor e lo lasciamo chiuso per 24 ore.

 

PASSO 4
Ora questo richiede pazienza , una volta scaduto questo tempo, ripetiamo i passi precedenti
Questa volta rimuovi la spugna e controlla se è umida.
Se l’umidità non è aumentata del 5% rispetto al giorno precedente, attendere altre 24 ore.
Si consiglia di utilizzare un igrometro per tenere d’occhio i livelli di umidità.
Conferma che il tuo igrometro sia calibrato correttamente e che le tue letture sono accurate per il
tuo umidificatore – questo è un problema comune e frustrante che gli appassionati devono affrontare.


“LE COSE BUONE ARRIVANO A CHI SA ASPETTARE”

PASSO 5

Controllare periodicamente il livello di umidità  con l ‘igrometro in dotazione se l’umidor e si trova ora tra 65-70% .
In caso contrario, allora sai cosa fare. Dagli un altro giorno – le cose buone arrivano a coloro che aspettano.

In tal caso, i sigari sono pronti per essere conservati.

WWW.ELPURO.ORG

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *